Visualizzazione per l'assistenza post-vendita / MRO, assistenza e ricambi

Utilizzate la 3DViewStation come visualizzazione per la vostra soluzione di post-vendita, assistenza e ricambi.

Per le soluzioni post-vendita, spesso denominate negli USA MRO (Maintenance-Repair-Overhaul) , i dati e le informazioni provenienti da una grande varietà di sistemi sorgente devono essere riuniti. Molte applicazioni oggi mancano semplicemente di un componente grafico che possa essere utilizzato per visualizzare i dati CAD associati. Lo stesso vale per le applicazioni di assistenza, dove i tecnici vengono avvisati in movimento, ma di solito non ricevono molto di più di un nome cliente e di un codice di errore. Ma soprattutto l'aggiunta di una grafica 3D può portare il vantaggio decisivo, perché da un lato è possibile vedere spazialmente dove esiste il problema e dall'altro collegare dalla geometria alle istruzioni per la risoluzione dei problemi o la manutenzione. Tuttavia, è anche auspicabile creare e mantenere i contenuti grafici dei vari manuali in 3D con sistemi di authoring appropriati, se possibile, e anche ridurre lo sforzo per i cataloghi di parti, che oggi funzionano come applicazioni web pure senza plugin. Qui vengono utilizzate tutte le varianti di prodotto della 3DViewStation.

Allungare le braccia

Siamo lieti di consigliarvi

Vendite
+49 2408 9385 517


Vantaggi...

... per gli utenti

  • Un'unica famiglia di prodotti per tutte le attività di authoring
  • Il browser HTML5 senza plugin è sufficiente per la visualizzazione
  • Possibile la completa integrazione nella superficie del sistema principale
  • Rapida impressione visiva anche con prodotti estremamente complessi
  • Migliore stima degli errori per i tecnici dell'assistenza
  • Accesso sempre alle informazioni attuali (se utilizzate online)
  • Semplicità d'uso

... per gli sviluppatori

  • Un modulo di integrazione può consolidare i dati di diversi sistemi
  • Un'unica integrazione per il sistema di authoring e per l'utente finale
  • Rapida realizzazione di un'integrazione
  • Poche righe di codice di programmazione necessarie, dato che non c'è un SDK
  • Solo piccoli aggiustamenti necessari quando si passa dall'integrazione desktop a quella web/mobile
  • Un team di consulenza competente aiuta in tutte le questioni di integrazione

... per i responsabili delle decisioni

  • Utilizzo del 100 % di distinte base per i pezzi di ricambio
  • Un'unica soluzione per i risultati finali 3D e 2D
  • L'utilizzo online evita di lavorare con dati e informazioni obsolete
  • Concetto per l'utilizzo online e offline
  • Sollievo delle squadre di servizio
  • Molte possibilità di automazione
  • Non è necessaria alcuna formazione
  • Non è necessaria l'installazione client (con WebViewer)

Esempi di progetti

I parchi eolici offshore devono essere ispezionati regolarmente. Per fare questo, è necessario un sistema di manutenzione con il quale sia possibile pianificare queste ispezioni da un lato, e registrare i risultati dall'altro. Per poter assegnare meglio i rapporti e i suggerimenti ai problemi, la versione 3DViewStation WebViewer è stata completamente integrata nell'interfaccia utente della soluzione di manutenzione LCAM. Se si clicca su una geometria, il componente corrispondente viene immediatamente evidenziato in LCAM - e viceversa. Allo stesso tempo, vengono elencate le immagini, i documenti e i rapporti memorizzati per il componente e possono essere allegati nuovi rapporti. L'integrazione di base in questo caso ha richiesto solo poche ore.

TID ora usa la versione 3DViewStation WebViewer per il CatalogCreator, perché ha un client HTML5 che non richiede alcuna installazione sul dispositivo finale. Finora era diverso, perché la vecchia soluzione richiedeva l'installazione locale di un plugin. Poiché la 3DViewStation può essere utilizzata anche offline e allo stesso tempo può essere utilizzata come sistema di authoring nel caso della preparazione dei dati dei pezzi di ricambio, e ha anche possibilità di esportazione in formati 2D ancora in uso, è stata trovata la soluzione ideale e a prova di futuro. Inoltre, come spesso accade, il nostro strumento batch KAS viene utilizzato per automatizzare determinati processi.